…Come si può lasciarglielo fare?disobxinf

L’ignoranza rende un popolo debole e facilmente manipolabile. È chiaro. Il Governo lascia passare solo le informazioni che vuole, quelle che gli convengono, che lo fanno apparire buono e costantemente al servizio della gente. E il povero cittadino medio, che non sa, perché hanno messo i bavagli ai vari marcotravagli, si ritrova in un paese di mmerda, con le tasse sempre più alte (che non capisce neppure su che base vengono calcolate, ste tasse…), lo stipendio sempre più basso, e non sa che i suoi soldi servono a riempire le tasche di quei bastardi nullafacenti chiamati politici e delle loro puttanelle. Scusate il linguaggio alquanto “colorito”, scurrile, violento, poco adatto a una signorina. Ma, vedete, non c’è un modo carino per esprimersi a tal proposito.

L’Italia va a puttane, è proprio il caso di dirlo.

Ci vorrebbe una rivoluzione. Risvegliarsi dal torpore della droga chiamata ignoranza. E armi in spalla.

Sabato 19 Settembre si svolgerà a Roma la manifestazione per la libertà di informazione promossa dalla Federazione nazionale della stampa (FNSI). Alle ore 16:00, in Piazza del Popolo.

…Intanto si può cominciare così.

Annunci