Archivi per la categoria: Luoghi
Il caffé prima della tempesta.

Luogo: Bologna

Data: 30 Novembre 2010

Motivo della protesta: grave attacco all’università, alla ricerca e al futuro.

30 Novembre ore 11, piazza Verdi, Bologna

Parte il corteo

No al ddl Gelmini. No alla morte dell'università.

Sguardi da una rivolta.

Verso l'autostrada.

Se semini la neve, nascono lampioni.

Camminiamo per un futuro.

Piccola pausa

L'autostrada è vicina.

La A14 è nostra.

"Ma quello è Spiderman?!"

Avanti popolo!

 

Una volta era 110…
Fiume di carne viva. E incazzata.
Siamo in città. Piove. Dalla finestra, il Che ci guarda.
Dopo l’autostrada, tocca bloccare la città. Il corteo prosegue.
Stazione. Polizia. Manganelli. Cariche. Botte.
Lacrimogeni.

Aleida S.

Annunci

Si, viaggiare.

Andrei ovunque. No, non è vero. Bugiarda. Non andrei a Carrapipi per esempio.
Però ho sempre pensato: non è la meta che conta veramente, ma il viaggio. Come arrivare. Le strade che si percorrono.

“Quante deviazioni
quali direzioni e quali no?
prima di restare in equilibrio per un po’
Sogno un viaggio morbido,
dentro al mio spirito
e vado via, vado via,
mi vida cosi’ sia”

È vero anche che girare il mondo è il mio sogno. Non fermarmi mai.

Un viaggio che ho sempre desiderato fare: attraversare il Sud America per la sua lunghezza. Non ho ancora deciso se dal Messico in giù o al contrario.

In cima alla lista dei viaggi ideali: attraversare il Nord America da Est a Ovest.
Rout 66. On the road.

Ancora.
Il nord Europa. La culla di Odino. Il regno dei Vichinghi. Svezia, in primis. Finlandia. Norvegia. Islanda.

E poi c’è l’Oriente. Il magico Oriente.
Lo spirituale Tibet.
L’antica e potente Cina.
E il Giappone. Ah, il Giappone!

“Mille fuochi accesi
mille sassi sulla via
Mentre un eco piano da lontano
sale su… quaggiù
Un pianto lungo secoli,
che non ti immagini
E polvere di polvere…
di storia immobile”

Se lo facessi davvero il mio spirito mi sarebbe grato a vita.
Se potessi, non farei altro nella vita. Viaggiare. Fotografare. Scrivere.

“Ogni terra un nome
ed ogni nome un fiore dentro me
La ragione esplode
ed ogni cosa va da se”

Cosa c’è di più bello che vivere nel mondo? In fondo non è vero che siamo cittadini del mondo?
Perché la mia terra deve essere solo quella dove sono nata?
La mia terra è la Terra e io voglio viverla.

“La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia…”